Le migliori esperienze da fare in Sicilia questa primavera

palermo

La primavera si avvicina e hai scelto la Sicilia come meta per il primo viaggio della stagione? Eccoti alcune idee per costruire il tuo itinerario alla scoperta dell’isola più incantevole del Mediterraneo. Considerata la ricchezza e la varietà delle esperienze disponibili: dai paesaggi mozzafiato del Parco Naturale Regionale delle Madonie ai mercati rionali, paradiso dello street food, passando per la scoperta di importanti siti storici e culturali, questa breve carrellata delle migliori cose da fare in Sicilia questa primavera potrà esserti utile!  

Natura e Avventura in Sicilia 

Se ami l’avventura all’aria aperta il consiglio è di programmare un’escursione al Parco delle Madonie, un’area naturale protetta, che abbraccia ben quindici comuni della città metropolitana di Palermo. Passeggiando tra alberi giganti di agrifoglio, ti verranno presentate alcune delle 1.600 specie vegetali del parco e forse, ti imbatterai in cinghiali e daini. 

Mentre, nella bellissima provincia di Catania, a pochi passi dallo Stretto di Messina, potrai avventurarti alla scoperta dell’Etna: il vulcano attivo più grande d’Europa. Utilizzando una comoda funivia, godrai di panorami sorprendenti e avrai la possibilità di raggiungere una quota più alta, risparmiando le energie per una passeggiata lungo i suoi crateri fumanti. Se le temperature lo consentono, fare snorkeling nelle acque cristalline dell’Isola Bella di Taormina (ME) o esplorare le grotte marine delle Isole Egadi, situate al largo di Trapani sulla costa nord-ovest, sarà un’esperienza indimenticabile. Un’alternativa meno avventurosa e più rilassante è visitare le spiagge incontaminate della Riserva Naturale dello Zingaro (TP), dove il mare cristallino si infrange su scogliere di calce bianca o mettersi in auto al tramonto per esplorare la suggestiva “Via del sale”, un percorso che attraversa le saline e i mulini a vento appena fuori Marsala, dirigendosi verso Trapani lungo la strada costiera. Potrai, così, ammirare la bellezza della Riserva Naturale dello Stagnone, perdendoti tra vasche salmastre e colline di sale. Infine, potrai godere di una vivace vita notturna in città come Palermo, Taormina e Catania e grazie alla varietà di locali e intrattenimenti, dopo una giornata ricca di emozioni e scoperte, potrai goderti un meritato momento di relax e svago. E se non avrai abbastanza energia per uscire, i casinò online sono sempre un’opzione comoda per continuare l’esperienza di divertimento anche dalla tranquillità del tuo alloggio.Inizio modulo 

La Sicilia tra Gastronomia e Tradizioni Locali 

La sua cucina ricca e sfiziosa è frutto di secoli di storia e delle influenze culturali più disparate, ecco perché un viaggio in Sicilia sarà una delizia per i palati di ogni tipologia, età e provenienza! Se ami lo street food, ecco alcune prelibatezze che ti consigliamo di assaggiare visitando i mercati di Palermo: “le stigghiole”, gustosa carne cotta alla brace, il polpo arrosto, le “sarde a beccafico”, le panelle, deliziose frittelle di ceci, il pane cunzato, il pane ca’meusa (pane con la milza) e lo “sfincionello”. Se sei un’amante del pistacchio la città di Catania vanta un’ampia offerta di locali in cui potrai goderti una deliziosa granita al pistacchio, rigorosamente, accompagnata dalla “brioche col tuppo”. In provincia di Ragusa, invece, nel pittoresco villaggio di Modica, potrai concederti una degustazione di cioccolato artigianale, proposto in combinazioni inedite o inusuali (ad es. in abbinamento con la carne). Anche degustare un calice di “vino vulcanico”, prodotto a partire dagli spettacolari vigneti che crescono alle pendici dell’Etna, è un’esperienza da provare. 
Del resto, la Sicilia è stata definita non a caso il motore dell’enogastronomia in Italia e nel mondo e non c’è da stupirsi che numerosi chef stellati l’abbiano scelta per ospitare i propri ristoranti. Non perderti, dunque, la possibilità di un pranzo o una cena gourmet da ricordare. 

Esperienze culturali e storiche in Sicilia 

La Sicilia offre un’incredibile varietà di siti storici e culturali da esplorare, tra le destinazioni più classiche troviamo le antiche rovine della Valle dei Templi, vicino ad Agrigento e il suggestivo teatro greco di Taormina con la sua incantevole vista sul mare. A Palermo, potrai prenotare uno spettacolo al Teatro Massimo, avendo l’opportunità di ammirare sia dall’interno che dall’esterno, il terzo teatro d’opera più grande del mondo e una volta calato il sipario, potrai perderti per le strade della città costellate di maestosi palazzi barocchi. Scegliendo Siracusa, invece, potrai passeggiare per strade “vecchie” 3000 anni fino a raggiungere l’isola di Ortigia, considerato il vero centro storico della città siciliana7. Infine, se sei a caccia di luoghi insoliti e artistici, potrai visitare Gibellina Nuova, in provincia di Trapani, città divenuta museo a cielo aperto dopo la distruzione del terremoto del 1968 e in cui potrai ammirare ben sessanta diverse installazioni artistiche. 

Il clima mite e il risveglio post invernale della sua vegetazione rendono la primavera il periodo ideale per visitare la Sicilia. Le esperienze da fare in questa meravigliosa regione sono numerose e perciò ne abbiamo individuate solo alcune, che potrebbero essere interessanti e contribuire a rendere unico il tuo viaggio assecondando il tuo spirito di avventura, la curiosità del tuo palato e la tua sete di conoscenza. Qualunque attività sceglierai, siamo certi che la Sicilia non potrà che restarti nel cuore!