Palermo, rubato monopattino a rider: denunciate due persone

rider

Continuano i controlli nella movida di Palermo da parte delle forze dell’ordine. Nel corso dei servizi, operatori della Polizia di Stato hanno raccolto la segnalazione di un rider impegnato a percorrere il circuito di via Maqueda nell’adempimento di una consegna ed imbattutosi nella disavventura del furto del suo monopattino.

I poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno percorso le vie di fuga, a partire da quella del patito furto e, anche grazie ad una applicazione che ha consentito di “mappare” il mezzo rubato, sono riusciti a ritrovarlo, in piazza Magione,  insieme a due cittadini stranieri che sono stati denunciati, rispettivamente, per i reati di furto uno e ricettazione l’altro.

Dal punto di vista della verifica dei requisiti di legge degli esercenti, sono stati sottoposti a controllo cinque esercizi commerciali. In uno soltanto sono state riscontrate irregolarità  legate a carenze igieniche e di gestione del manuale di autocontrollo HACCP. Sono state comminate sanzioni per un importo di 3000,00 euro.

Nel corso dei servizi, sono state identificate 215 persone e controllati 41 mezzi, 5 le sanzioni al CdS. I servizi di controllo del territorio ad “Alto Impatto” avranno carattere di continuità e proseguiranno anche nelle prossime settimane.