Palermo, Gomis si presenta: “Volevo rientrare in Italia, qui un progetto importante”

Giornata di presentazioni in casa Palermo: al termine della seduta di allenamento di questa mattina il nuovo portiere dei rosa, Alfred Gomis, è intervenuto in sala stampa rilasciando la sua prima intervista ufficiale in maglia rosanero. Di seguito le sue dichiarazioni.

“Qui a Livigno ho trovato un bell’ambiente, tutti si mettono a disposizione, nel gruppo c’è la giusta coesione – ha affermato l’ex portiere del Torino -. Non abbiamo ancora lavorato sulla tattica, avremo modo di conoscere le indicazioni dell’allenatore. Finora siamo concentrati a riprendere la preparazione fisica. Il calore di questa piazza è noto a livello mondiale, ho giocato tanti anni in Italia e lo sapevo già – prosegue Gomis -. Sono contento di fare questa esperienza, Palermo in quanto a tifoseria è di categoria superiore. La società lavora per riportare la squadra dove merita. Vogliamo migliorare il risultato ottenuto l’anno scorso”.

“La dirigenza sta strutturando la squadra in modo da avere 25 titolari – spiega il nuovo portiere del Palermo –, tutti devono dare il meglio. Perché ho scelto di venire qui? Ho fatto una bellissima esperienza in Franciarisponde – sono contento dei risultati che ho ottenuto, lì ho giocato anche le coppe europee, ma volevo rientrare in Italia. La Serie B è super competitiva, il progetto del Palermo è molto intrigante. Ci sono state le giuste condizioni e poter giocare per il Palermo può essere solo un bene, sono contento”.

Nazionale? Penso sia una conseguenza, voglio dare prima il meglio di me in questa piazza – dice l’estremo difensore senegalese –. Ho fatto un bel percorso con il Senegal, adesso vedremo. Il mio focus è sul Palermo. La passione per i libri? Non sto leggendo in ritiro – risponde –, utilizzo il tempo qui per integrarmi col gruppo. Ho avuto una discussione con un compagno su questa passione e sulla vita in generale, è stato un bel confronto”.

Fonte Immagine: sito ufficiale Palermo Fc

CONTINUA A LEGGERE

Scontro auto-scooter in Sicilia, morto un uomo – PalermoLive.it

Commemorazione strage via D’Amelio, strada chiusa per tre giorni e divieto di sosta (palermolive.it)

Wimbledon, Paolini storica: prima tennista italiana a centrare la semifinale a Londra (palermolive.it)

Amat, sempre più pochi bus a Palermo: “Non scaricare colpa sul personale” (palermolive.it)