Guida senza patente o assicurazione, raffica di multe nel centro di Palermo: superati i 42mila euro

sparatoria

Proseguono i servizi straordinari di controllo del territorio collegati al protocollo di sicurezza denominato “Alto Impatto”, che hanno impegnato personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, coadiuvati da personale dell’Asp. Ancora una volta a essere interessate sono state le zone della movida di Palermo: le aree di riferimento sono state quelle attorno a Piazza Magione e via Isidoro La Lumia, oltre che la borgata marinara di Mondello.

Gli operatori sono stati impegnati anche in attività di riscontri e accertamenti su persone e mezzi attraverso la predisposizione di posti di controllo dislocati nelle zone di Piazza Giulio Cesare, Piazza Don Sturzo, Piazza Nascè, via Turati, via Q. Sella, via S. Corleo.

Movida, controlli a sei locali del centro di Palermo

Dal punto di vista del contrasto agli illeciti legati alla malamovida, sono stati sottoposti a controllo sei pubblici esercizi in ordine al possesso dei requisiti di legge da parte degli esercenti commerciali. In tre di essi sono state riscontrate irregolarità di natura amministrativa e penale.

Un esercente nella zona di piazza Magione è stato sanzionato per aver violato il regolamento comunale sulla movida vendendo bottiglie di vetro fuori dall’orario consentito, per la violazione sulla normativa sui c.d. dehors e per occupazione abusiva di suolo pubblico. Le sanzioni amministrative riscontrate ammontano a 770,00 euro.

Un altro esercente, sempre in zona piazza Magione, è stato sanzionato per la violazione amministrativa relativa sulla tenuta dei registri del manuale di autocontrollo HACCP con una sanzione pari a 2000,00 euro. In un terzo esercizio, in zona via La Lumia, sono state riscontrate carenze e difformità rispetto al progetto della struttura, irregolarità che ha condotto a sanzione di 1000,00 euro.

Multe per oltre 42mila euro

Particolarmente incisiva è stata anche l’azione di contrasto alle violazioni delle norme del Codice della Strada: sono state accertate 27 violazioni per un importo complessivo delle sanzioni di 42.466,00 euro. Le irregolarità principali riguardano la guida senza patente, con patente scaduta, la circolazione senza copertura assicurativa e la circolazione senza avere effettuato revisione.

Complessivamente, nelle zone del centro cittadino, sono state identificate 336 persone e controllati 144 veicoli. Nella giornata di sabato, pattuglie della Polizia di Stato hanno, invece, presidiato il litorale di Mondello, identificando 87 persone, controllando 43 mezzi e riscontrando 6 violazioni ai sensi del Codice della Strada.

CONTINUA A LEGGERE