Via Valenza: finalmente la rete fognaria!

Ci sono voluti 30 anni e il deciso intervento di Gianluca Inzerillo, Capogruppo di Italia Viva – Sicilia Futura e Presidente della IV Commissione Consiliare al Comune di Palermo, per permettere ai residenti di poter richiedere l’allaccio alla rete fognaria

Un progetto iniziato 30 anni fa e che a causa della burocrazia e la mancanza di fondi non aveva mai trovato realizzazione, si è finalmente concretizzato. Il 31 luglio scorso il Commissario Straordinario Maurizio Giugni, ha consegnato l’opera fognaria al Comune di Palermo e dal 10  di settembre è stata messa in pressione invece la nuova rete idrica. Così oggi sarà possibile per chi abiti in quella zona, fare richiesta di allaccio alla rete fognaria  con una procedura semplificata ed a costi ridotti, considerato che durante la realizzazione dell’opera, sono stati predisposti gli allacci fognari. 

La burocrazia trova il via grazie all’intervento di Gianluca Inzerillo Capogruppo di Italia VivaSicilia Futura e Presidente della IV Commissione Consiliare al Comune di Palermo che raggiunto telefonicamente da Palermo Live ha dichiarato: «Finalmente dopo 30 anni abbiamo potuto dare ai residenti di via Valenza la giusta e logica possibilità di fare gli allacci alla rete fognaria ed idrica. La rete fognaria di via Valenza è stata pensata e progettata già 30 anni fa e mai realizzata per mancanza di fondi.  L'intervento di circa un milione di euro, ricade tra quelli oggetto della procedura d'infrazione comunitaria c-565/10 in carico alla struttura del commissario unico per la depurazione Maurizio Giugni. I lavori sono durati circa 8 mesi. Nel frattempo la collettività ha pensato ed ottenuto tramite petizione, di approfittare dei lavori in corso, per l'estendimento di rete idrica ferma nella vicina via Agnetta. L'AMAP resasi disponibile, partecipando a diversi tavoli tecnici, ha approfittato di tale occasione per investire in questa via, evitando in futuro nuovi scavi e fornendo ulteriori servizi essenziali ai residenti. Molto si deve al direttore dei lavori Geometra  Santalucia ed al direttore operativo Geometra Cerniglia instancabili professionisti. Un grazie speciale al Geometra Trapani che da sempre segue a distanza con discrezione i lavori al fine di fornire i residenti di servizi essenziali».


Quindi i residenti delle zone interessate potranno fin da subito richiedere l’allaccio fognario al Sue ed Privata ed all’allaccio idrico all’AMAP di via Volturno.