Un tragico gioco: bimba lanciata in aria colpita dalle pale del ventilatore

La piccola operata all'ospedale Di Cristina. Le sue condizioni sarebbero preoccupanti

Una bimba di pochi anni è ricoverata al reparto rianimazione dell'Ospedale pediatrico Di Cristina in seguito a un tragico incidente. I fatti risalirebbero a domenica scorsa.

La bambina sarebbe stata lanciata in aria da un familiare, un gioco ripetuto in chissà quante case, mirato a strappare quel sorriso misto ad incredulità tipico dell'età infantile. È bastato un errore, il dosare male le forze e la traiettoria perché il gioco si trasformasse in tragedia. La bimba è stata infatti colpita dalle pale in movimento di un ventilatore fissato al tetto.

Trasferita subito all'ospedale Di Cristina al reparto di neurochirurgia, sarebbe successivamente stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico. Sulla notizia il reparto pediatrico mantiene al momento il più stretto riserbo, ma le condizioni della piccola non sarebbero buone.