Sicilia, in arrivo nuova ordinanza di Musumeci anti Coronavirus

Una nuova ordinanza in arrivo firmata da Nello Musumeci: il Governatore della Regione Siciliana dimezzerà la capienza dei mezzi pubblici sul territorio isolano.

Una nuova ordinanza in Sicilia è pronta a vedere la luce. Nello Musumeci sta per firmare, infatti, una restrizione che riguarderà tutti i mezzi di trasporto pubblici dell'isola. In questi luoghi, il contagio galoppa veloce ed è davvero complicato, per le autorità, rilevare assembramenti e comportamenti errati dei cittadini. Per questo motivo, a Palazzo d'Orlenas stanno pensando di dimezzare la capienza dei mezzi pubblici per bloccare l'ondata, feroce, di positivi in Sicilia. È tutto pronto per la firma: la bozza è stata sistemata, si attende solo un confronto finale con Roma per limare gli ultimi dettagli.

IL GOVERNO REGIONALE COMPATTO

La conferma dell'intesa sulla nuova ordinanza è davvero ad un passo. Lo ha confermato Stefano Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni: "C'è la massima collaborazione fra il Governo e le Regioni sul tema del trasporto pubblico locale nel comune obiettivo di garantire i servizi in condizioni di sicurezza e nel rispetto delle regole di prevenzione". Il Governo Musumeci, quindi, appare compatto e sereno sulle prossime restrizioni da applicare. In cosa consisterà la nuova ordinanza? Nel palazzo dei bottoni, si sta ragionado sul taglio del 20% dei posti, sia a sedere che in piedi. Il provvedimento potrebbe essere spalleggiato da un aumento sensibile delle corse dei mezzi pubblici.

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY