Partinico, arrestato un 64enne: avrebbe abusato della nipotina di 7 anni

Il presunto pedofilo non sarebbe nuovo a comportamenti di questo genere: i carabinieri hanno trovato nel suo computer e nel suo cellulare diversi video pedopornografici e alcune riprese fatte alla nipotina senza vestiti

Con le accuse di violenza sessuale, pornografia minorile e detenzione di materiale pedopornografico, è stato arrestato quest'oggi a Partinico un uomo di 64 anni. L'uomo, che da mesi è sotto investigazione, a quanto sembra filmava la nipotina di 7 anni senza vestiti. A denunciare il presunto pedofilo sarebbe stata la mamma della bimba, nonché figlia del presunto orco, che aveva notato strani comportamenti e aveva deciso di vederci chiaro. 

Il Giudice per le indagini preliminari ha emesso un ordine di carcerazione e adesso il 64enne si trova rinchiuso nel carcere "Pagliarelli" di Palermo a disposizione dell'autorità giudiziaria. Da quanto trapela, sembra che non fosse nuovo a certi comportamenti morbosi nei confronti di minori.

(foto d'archivio)