Palermo: un cumulo di rifiuti offende la vista del liceo «Ninni Cassarà»

Alfonso Toralbo, presidente del comitato "Decoriamo il Quartiere" dell'ottava circoscrizione: " Parecchi solleciti ma l'appello a rimuoverli è rimasto inascoltato"

Ci mancavano i cumuli dei rifiuti abbandonati davanti il Liceo Linguistico Ninni Cassarà di Via Don Orione a incupire ulteriormente gli animi dei studenti, già provati dalla tensione causata dalla pandemia. Uno spettacolo indecente, che fa a pugni con lo slogan del comitato "DECORIAMO IL QUARTIERE", di cui Alfonso Toralbo è presidente. 

L'indegno spettacolo dei rifiuti abbandonato davanti il Liceo Linguistico Ninni Cassarà di Via Don Orione

Ed è proprio quest'ultimo a tornare sulla questione riguardante la presenza dei rifiuti ingombranti. 

"Da parecchi mesi viene chiesto all'amministrazione comunale e alla RAP il ritiro dei rifiuti . Parecchi solleciti ma l'appello è rimasto inascoltato. Ad oggi i rifiuti non sono stati ancora stati ritirati. Visto che le tasse per la raccolta rifiuti viene pagata dai cittadini, chiedo l'intervento dell'amministrazione comunale per sollecitare la RAP al ritiro del materiale illecitamente abbandonato".

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Le mamme della Noce: «Scuola al via ma comunità bengalese non rispetta norme anti Covid»