Palermo, 72enne investito in via Filippo Juvara muore all'ospedale Villa Sofia

Soccorso dai sanitari del 118 e portato all’ospedale Civico, fu a causa del violento impatto che l’uomo riportò fratture agli arti inferiori, gravi lesioni al tronco e un’emorragia cerebrale

Non ce l'ha fatta Giuseppe Di Paola, il 72enne investito mentre stava attraversando via Filippo Juvara a Palermo. Dopo dieci giorni di ricovero nel reparto di Neurorianimazione , l'uomo è spirato in osepdale, a Villa Sofia. L'incidente dieci giorni fa, allorchè fu uno scooter, uno Yamaha X-City guidato da W.H., tunisino di 36 anni a colpirlo in pieno. 

Via Filippo Juvara, strada a due passi dal Tribunale teatro dell'incidente mortale

GRAVI LE FERITE RIPORTATE

Soccorso dai sanitari del 118 e portato all’ospedale Civico, fu a causa del violento impatto che l’uomo riportò fratture agli arti inferiori, gravi lesioni al tronco e un’emorragia cerebrale. Poi il trasferimento al Trauma center di Villa Sofia. Il quadro clinico dell’uomo, purtroppo si è aggravato giorno dopo giorno fino al decesso.

LE INDAGINI DELL'INFORTUNISTICA

Intanto è l’Infortunistica della polizia municipale che indaga sul sinistro. Sono stati eseguiti i rilievi e sequestrato lo scooter per effettuare ulteriori accertamenti. Il conducente del mezzo a due ruote, anche lui ricoverato al Policlinico dopo la caduta e dimesso in 7 giorni, è adesso indagato per il reato di omicidio stradale.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Palermo, impatto frontale tra due scooter all'Arenella: 38enne in prognosi riservata