Musumeci, appello ai siciliani: «Senso di responsabilità e mascherina obbligatoria»

Il Governatore della Regione Siciliana ha parlato della pandemia

I dati dei contagi commissionati dal Coronavirus continuano a salire vertiginosamente nel mondo, in Italia ed in Sicilia. La curva epidemiologica punta verso l'alto e l'incremento dei casi preoccupa davvero tutti. Della situazione attuale ha parlato Nello Musumeci, governatore della Regione Siciliana: il politico ha rivolto un appello accorato ai siciliani puntano sul senso di responsabilità sottolineando, oltretutto, quanto l'uso della mascherina debba essere obbligatorio per il bene comune.

LE PAROLE DI NELLO MUSUMECI

Il numero uno della regione è intevenuto al Tgr Sicilia parlando dell'attuale situazione pandemica dell'isola. Ecco le parole di Nello Musumeci:

"C'è la necessità di portare obbligatoriamente la mascherina. Ai siciliani continuiamo a fare appello al loro senso di responsabilità. Non siamo ancora in una fase disperata ma non dobbiamo arrivarci. Non siamo ancora alle chiusure. Il rischio è che i giovani possano contagiare i genitori ed i nonni. Chiedo a loro un grande senso di responsabilità e di rispettare le regole. Tendopoli? Abbiamo detto al ministro Lamorgese che non vogliamo tendopoli e saremo fermi e determinati. In merito alla chiusura dei porti "la competenza non è della Regione, sono le autorità statali che possono decidere".

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY