Morta 15enne dopo aver partecipato ad una folle sfida su TikTok

Si chiama Benadryl Challenge ed è una delle tante e pericolosissime sfide che girano su TikTok

Di Challenge, su TikTook, ce ne sono di nuove ogni giorno. La maggior parte sono innocue e divertenti sfide che vedono i partecipanti ballare, comporre una coreografia o recitare. Poi ci sono quelle pericolose. E pericolose lo sono davvero.

Come la Benadryl Challenge, che consiste nel riprendersi mentre si assume il Benadryl appunto, un farmaco antistaminico. E poi, sempre smartphone alla mano, si continua a ingerirlo finché la sostanza inizia a provocare allucinazioni. Anche la 15enne Chloe Phillips ha deciso di fare la Challenge. E la ragazza, di Oklahoma City, è morta poco dopo a causa di una overdose. L'antistaminico ha infatti effetti collaterali: un dosaggio troppo alto può danneggiare il sistema cardiocircolatorio. O fermarlo.

La zia di Chloe ha lanciato un appello in un post di Facebook, ora cancellato, nella speranza di impedire ad altre famiglie di vivere una tragedia simile. «Non voglio che nessuna famiglia attraversi quello che stiamo passando noi adesso. Non dire mai che questo non può succedere a te. I bambini dicono 'l'altra persona stava bene, quindi io starò bene'. Cerca di sapere sempre cosa stanno facendo o prendendo i tuoi figli».

La Benadryl Challenge non è l’unica sfida social con risvolti mortali di cui si è avuta notizia negli ultimi anni.
Dalla Blue Whale alla Skullbreaker fino alla recente Momo, molte sono le “sfide” che hanno portato anche alla morte di alcuni giovani che si erano lasciati coinvolgere.

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY