Messina, sequestro di cocaina da 3 milioni agli imbarcaderi

Operazione eseguita dalla Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza di Messina ha sequestrato 20 kg di cocaina per un valore complessivo di 3 milioni di euro. agli imbarcaderi che collegano i traghetti della città alla Calabria.

L'operazione dei finanzieri è scattata durante il controllo dei mezzi provenienti da Villa San Giovanni: la cocaina è stata trovata nel doppio fondo ne vano del portabagagli di un fuori strada; la quantità presente poteva fruttare 2,7 milioni di euro nella vendita al dettaglio.

In provincia di Alessandria è stato arrestato il corriere della droga, un 50enne. Per lui è scattata la custodia cautelare in carcere con l'accusa di traffico di sostanze stupefacenti.