Incidente sulla Palermo-Sciacca: centauro coinvolto muore all'ospedale Villa Sofia

Lievemente ferito l'altro giovane, attualmente ricoverato al Civico

Un terribile incidente che, ancora una volta, macchia di sangue le strade del capoluogo siciliano. E' avvenuto verso mezzogiorno, sulla Palermo-Sciacca in  prossimità del carcere Pagliarelli. A perdere la vita, poco dopo il suo arrivo presso l'ospedale di Villa Sofia, è Raffaele Stassi, un giovane di 27 anni di Palermo, studente universitario nella Facoltà di Agraria, che si trovava in sella alla suo moto, un'Honda Transalp. Alla guida dell'altro veicolo coinvolto, un'Opel Agila ribaltatasi, lievi ferite per il ventunenne che era con lui. 

CONDIZIONI APPARSE SUBITO DISPERATE

Da valutare la dinamica del sinistro che ha provocato lo scontro dei due mezzi. Di certo c'è che, mentre l'Opel come detto si è capovolta, il centauro è stato letteralmente sbalzato dalla sua Honda, battendo con violenza il corpo sull'asfalto. Trasferito d'urgenza al pronto soccorso di Villa Sofia in condizioni disperate, dopo la Tac il suo cuore ha smesso di battere.

IN ATTESA DI CONOSCERE LA DINAMICA DEL SINISTRO

E' invece ricoverato in codice verde l'altro giovane coinvolto nell'incidente e portato dal 118 all'ospedale Civico. Dopo l'incidente traffico in tilt, mentre gli agenti dell'infortunistica stradale stanno cercando di ricostruire la dimanica dei fatti.
------------------------------------------------------------
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE