Editoria, si dimette il direttore artistico Melati di «Una Marina di libri» a Palermo

La decisione comunicata sul suo profilo Facebook

Il direttore artistico di «Una Marina di Libri» Piero Melati si è dimesso. Lo ha annunciato attraverso il suo profilo Facebook lo stesso Melati.

lA rassegna dell'editoria indipendente si tiene ogni anno all'Orto Botanico di Palermo e quest'anno si è tenuta l'undicesima edizione, una modalità più semplice adottata per il rispetto delle misure di contenimento del coronavirus.

Melati è stato direttore artistico per 3 anni.

LE MOTIVAZIONI

«Dopo un triennio correvo il rischio di fare le cose per forza d'abitudine - spiega Piero Melati -. Oppure, pur di cercare di farle ancora al meglio, avrei dovuto sottopormi (risiedendo a Roma) a frequenti quando non frenetiche trasferte in Sicilia, occupandomi poi quasi quotidianamente della manifestazione anche dal "continente". Una Marina di Libri era già forte prima di me, avrà anche fatto in questi anni un salto di qualità e di maturità, come si dice (e di questo non posso che ringraziare) ma un giro di boa e un ripensamento generale delle sue caratteristiche non potrà fargli che bene».