Coronavirus: sospesi eventi e manifestazioni a Palazzo delle Aquile ed a Villa Niscemi

La città continua a sentire il peso dell'emergenza legata alle misure di prevenzione per la diffusione del virus

Il coronavirus continua a tenere sotto assedio la città di Palermo e così la Presidenza del Consiglio comunale, in accordo con il sindaco Leoluca Orlando, in data odierna ha deciso di sospendere tutti gli eventi e le manifestazioni pubbliche autorizzate nelle sedi istituzionali di Palazzo delle Aquile e di Villa Niscemi.

In questo modo il Comune si riserva di attuare le "misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19", emesse dal Governo Nazionale tramite il nuovo Dpcm in vigore da oggi, mercoledì 14 ottobre.

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY