La toponomastica a Palermo, tra memorie del passato ed emozioni notturne

Una passeggiata guidata serale organizzata da In Itinere Eventi Culturali, tra atmosfere d'epoca, personaggi, fatti e vicende che raccontano i luoghi storici meno noti dei mandamenti cittadini. L'appuntamento è per il 6 agosto alle 20:00

Nella città vecchia ci sono labirinti di vicoli, cortiletti e piazzette che hanno nomi talmente singolari da apparire frutto della fantasia. 

Invece, a Palermo, ciascuno di essi ha una piccola storia da raccontare, legata a un personaggio, a una cosa tipica o a un evento importante: nomi incorniciati su lastre di marmo agli angoli delle strade sono spesso l'introduzione a racconti e aneddoti curiosi, dentro un dedalo di viuzze dove il passante, distratto e di fretta, passa spesso ignorando di essere immerso in luoghi storici. 

Un aspetto interessante della città antropizzata al quale l'associazione In Itinere Eventi Culturali dedica un evento dal titolo "Le incredibili memorie della toponomastica palermitana" che si terrà il 6 agosto alle 20:00 alle 22:00: l'itinerario avrà inizio con il raduno dei partecipanti in via Maqueda 134 e si concluderà a piazza Sant'Onofrio. 

L'iniziativa rientra nella programmazione estiva dell'associazione,dal titolo "R-estate a Palermo 2020. Sere magiche in città. Passeggiate culturali tra leggende, arte e sapori" che ha preso il via lo scorso 25 giugno. 

Nello specifico, si tratta di un itinerario che, attraverso le atmosfere del passato, propone al visitatore la (ri)scoperta di personaggi, fatti e vicende intimamente legati ai luoghi storici meno noti dei mandamenti di Palermo: ogni vicolo racchiude una storia e non di rado, soprese che emozionano i partecipanti, rapiti dal fascino di una città dove si stratificano odori, sapori e molti altri aspetti sensoriali a dir poco unici. 

Il percorso - facile e adatto anche ai bambini - nelle varie tappe, sarà animato da alcune letture di brani storici e citazioni di autori palermitani: il tutto, si svolgerà nel rispetto delle misure anti -Covid 19 in vigore. 

Chi volesse ricevere informazioni, può contattare il numero 393.6655232 oppure inviare una mail a info_initinere@libero.it; il costo è di 10 euro, inclusivo di visita con guida turistica con audioguida amplificata e degustazione. 

In Itinere è un progetto culturale declinato al femminile, che si fonda sulle doti organizzative e sulla creatività di Serena Gebbia e Giovanna Gebbia, organizzatrici di eventi legati dal filo rosso della diffusione dell'arte e della cultura attraverso la fruizione dei beni culturali del territorio.