A Sferracavallo conferenza di servizi con il vice sindaco Giambrone e l'assessore Catania

Un'occasione per ascoltare il «piano d'intervento» elaborato dalla giunta per risolvere le criticità della borgata di Sferracavallo

“Se la buona politica è fatta di ascolto e partecipazione, allora Sferracavallo può divenirne un buon esempio. Raccolta differenziata diversificata tra residenza e attività produttive, cura del verde e pedonalizzazioni, maggiore cura e controllo del territorio sono alcune delle richieste avanzate dai residenti che hanno come obiettivo il raggiungimento del massimo equilibrio tra ambiente naturale e ambiente antropizzato". Il governo della città risponde alle sollecitazioni della cittadinanza attiva e a circa venti giorni dal primo incontro, convoca per lunedì 24 agosto alle ore 15,00  a Sferracavallo una conferenza di servizi a cui prenderanno parte il vice sindaco il vice sindaco Fabio Giambrone, l’assessore all’ambiente e mobilità Giusto Catania, l’assessore con delega RAP Sergio Marino, l’assessore alle attività produttive Leopoldo Pianpiano, il capo della polizia Municipale Vincenzo Messina, ed il presidente della VII Circoscrizione Giuseppe Fiore.


Orlando ironizza sul web: «Danni al nord per maltempo? Strano che Salvini non mi incolpi»


Un'occasione per ascoltare il "piano d'intervento" per risolvere le criticità di Sferracavallo e per firmare la petizione per richiedere la raccolta porta a porta della differenziata a Sferracavallo e Tommaso Natale. 

Per chi volesse partecipare, si ricorda di indossare la mascherina e di rispettare la distanza opportuna stabilita dalle norme anti covid.

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY