Rassegna Aperi-libro, Mauri Lucchese presenta le sue opere a Palermo

"La Real Palatina", "Abbanniaturi- I mercati storici di Palermo" "Caravaggio e dintorni" , "Palermo Monamour" e "Cannoli Express" : questi i titoli dei libri che saranno presentati il 30 luglio presso gli spazi del Gattopardo Coffeebook alla presenza dell'autore. Ospite d'eccezione, Sara Favarò

Libri e aperitivo, un binomio perfetto che promette cultura, intrattenimento e riflessione e sul quale si fonda, con successo, la rassegna "Aperi-libro", dedicata agli incontri d'autore. 

Giovedì 30 luglio a Palermo è la volta di Mauri Lucchese, che incontrerà i lettori presso gli spazi del Gattopardo Coffeebook dalle 18:30 alle 19:30, in occasione della presentazione delle sue opere: "Palermo Monamour", "La Real Palatina", "Caravaggio e dintorni", "Cannoli express" e "Abbanniaturi - i mercati storici di Palermo". 

L'autore dialogherà con la giornalista Marianna La Barbera, che modererà gli interventi dei relatori: il critico d'arte Valentina Gueci, l'avvocato Ninni Terminelli e il poeta e scrittore Francesco Federico

Ospite d'eccezione, la giornalista, attrice e scrittrice Sara Favarò, di recente insignita per il suo impegno teatrale nell'ambito del Premio Universo Donna. 

Presente, inoltre, Daniela Martino, event manager e curatrice dell'iniziativa. 

Laureato presso l'Accademia di Belle Arti, Maurizio - in arte Mauri - Lucchese è uno degli esponenti di punta della cultura palermitana.

Della sua città, ama raccontare le tradizioni, le risorse artistiche e architettoniche, le stratificazioni culturali e la storia.

Allievo di Renato Guttuso, è un conoscitore attento delle vicende che hanno riguardato la famiglia Florio ed è un esperto dell'opera di Caravaggio e dell'immenso patrimonio arabo - normanno. 

Attualmente ricopre i ruoli di direttore artistico dell’Auditorium “Padre Angelo Cantons” presso la parrocchia Regina Pacis di Palermo e di presidente della Biennale di Sicilia.