Palermo Calcio, Mirri: «Riapertura stadi, centro sportivo ed obiettivi»

«Ci auguriamo che lo stadio venga riaperto perché in C come ha detto Ghirelli i tifosi sono fondamentali»

Torna a parlare Dario Mirri, presidente del Palermo. L'occasione è l'intervista esclusiva concessa ai microfoni dei giornalisti presenti al ritiro estivo a Petralia Sottana. Queste le dichiarazioni del numero uno del club rosanero. "Questione stadi? Attendiamo indicazioni, fosse per noi l’apriremmo domattina. Ci sono delle normative alle quali ci rimettiamo - sottolinea - L’incontro con il Sottosegretario Steni Di Piazza ci ha portato delle importanti notizie sul fronte stadi. Hanno votato ieri al senato una norma, per avviare velocemente dei lavori di ristrutturazione degli stadi a livello nazionale".

"Protocollo sanitario da seguire? Siamo Completamente adeguati a quelle che sono le normative, - continua - augurandoci che si riterrà possibile riaprire gli stadi in base alla capienza degli stessi. In C come ha detto Ghirelli i tifosi sono fondamentali".

CONCESSIONE STADIO

"Tutto procede, abbiamo ricevuto proprio stamattina il testo definitivo, ora verificheremo con gli uffici del patrimonio, il testo e speriamo di individuare un percorso velocemente per sottoscrivere al più presto la concessione".

CENTRO SPORTIVO

"Il centro sportivo è un tema che riguarda il Palermo. L’investimento lo faremo anche grazie al contributo degli amici rosanero che hanno voluto sostenere il nostro progetto. Io e la mia famiglia - conclude Mirri - vogliamo dare al Palermo una casa dove produrre i talenti del futuro".

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY