Malta dice no e la Open Arms, con a bordo 275 migranti fa rotta su Palermo

Da La Valletta non si tendono mani, neanche in condizioni critiche dal punto di vista meteorologico

Continua senza soluzione di continuità l'emergenza migranti, con la Open Arms impegnata nella sua incessante opera di soccorso, nonostante le difficoltà oggettive che la vedono sballottata in vari angoli del Mediterraneo. 

Da La Valletta intanto giungono segnali di diniego: l'Isola di Malta non è disponibile ad accogliere la Open Arms con a bordo 275 migranti, neanche per un temporaneo riparo causa temporale. Ragion per cui, la stessa ONG, attraverso twitter comunica: "Ci dirigiamo verso Palermo in attesa di istruzioni". La situazione è delicata e tra i migranti non sono mancati momenti di tensione, sfociati in veri e propri atti di disperazione, come quando alcuni di loro si sono gettati in acqua costringendo la Guardia Costiera Italiana ad una tempestiva operazione di soccorso. 

La situazione è adesso in fase di monitoraggio.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Emergenza migranti: evacuate dalla Open Arms due donne incinte