Altro giro, altra corsa...di cavalli: viali della Favorita trasformati in un ippodromo

Non si ferma il giro corse ippiche clandestine a Palermo

E' così da sempre anche se, negli ultimi tempi il fenomeno sembra stia subendo un'impennata. Parliamo delle corse clandestine di cavalli che, con l'Ippodromo chiuso dal 2017, trovano sfogo per le strade di Palermo, quelle chiaramente ritenute più adatte dagli appassionati. Questa volta le pista per scatenare i fantini in carrozzina e i loro quadrupedi sono i viali della Favorita. Una vera e propria organizzazione, come già detto in occasione dell'altra gara tenutasi in viale Regione Siciliana a settembre, con al seguito centinaia di giovani a bordo di moto. Un codazzo rombante, vociante, distratto alla guida e per questo estremamente pericoloso per gli automobilisto che si trovavano a percorrere la careggiata. 

INDENTIFICATI I DUE FANTINI "ABUSIVI"

A bloccare uno dei due calessi pronti a sfidarsi sono stati gli agenti della Polizia dei commissariati Mondello e San Lorenzo: identificato un palermitano 54enne, C.F.P le sue iniziali, mentre l’altro contendente è stato rintracciato in viale Diana. Ad essere indentificato anche uno dei giovani che ha favorito la fuga del fantino a bordo di una moto di grossa cilindrata. E' un palermitano di 21 anni, R.L.

CAVALLI IN CUSTODIA GIUDIZIARIA

Mentre, in seguito all'intervento dei veterinari dell'A.S.P., i due cavalli sono stati affidati in custodia giudiziaria al centro ippico “Asd Horsing Club”. Dalle indagini successive è emerso che uno dei cavalli coinvolti nella corsa clandestina è di proprietà di tale F. F.di 33 anni. Per i soggetti identificati, inevitabile è sstata la denuncia a piede libero per associazione a delinquere finalizzata al maltrattamento e all’abbandono di animali. Ai tre, è stata anche comminata una sanzione ai sensi dell’art. 9 del Codice della strada per l’inosservanza del divieto di competizioni sportive con animali su strade ed aeree pubbliche.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Via Ernesto Basile, corsa di cavalli clandestina: 7 persone denunciate