Moby Zaza, sale il numero di contagi da Covid-19 sulla nave che stazione a Porto Empedocle

Sono 30 in totale i contagiati da Covid-19: attivata zona rossa sulla nave.

Peggiora la situazione sulla "Moby Zaza", la nave-quarantena che staziona in rada a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. L'ultimo bollettino non è certamente dei migliori a livello sanitario: sono saliti a 30 i contagiati da Coronavirus. Sull'imbarcazione è stata istituita la "zona rossa".

LA SITUAZIONE ATTUALE SULLA MOBY ZAZA

I contagi sono stati certificati dal responso dei test. Alle 30 persone colpite dal Covid-19, inoltre, deve essere aggiunto il migrante che venne tratto in salvo insieme al gruppo presente sulla nava Sea Watch. L'uomo è ricoverato presso l'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta nel reparto "Malattie infettive", da ormai una decina di giorni.

Al momento, la nave-quarantena ospita 207 immigrati, dei 211 complessivi, che vennero salvati dalla Sea Watch. Gli ospiti sono stati divisi in tre ponti e, ovviamente, tutti i contagiati si trovano in un'area comune. Il luogo scelto per sistemare i malati, il ponte 7, è divenuto "zona rossa" da attenzionare con estrema cautela. I migranti che hanno "scontato" la quarantena senza essere contagiati, invece, sono stati rilasciati.

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY