Coronavirus: in Sicilia un nuovo caso positivo e nessun decesso

La Regione Siciliana ha comunicato il quadro riepilogativo dell'Isola in merito all'emergenza sanitaria da Coronavirus

Questo il quadro riepilogativo della situazione in Sicilia, oggi 6 Luglio, in merito all’emergenza Coronavirus. Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 222.176, su 180.811 persone: di queste sono risultate positive 3.095 (+1), mentre attualmente sono ancora contagiate 1392.674 (0) sono guarite e 282 decedute (0). Degli attuali 139  positivi, 14 (+1) pazienti sono ricoverati – di cui 2 (0) in terapia intensiva  – mentre 123 (+0) sono in isolamento domiciliare.

Il nuovo infetto è stato registrato in provincia di Agrigento. L'uomo è risultato contagiato al carcere Petrusa, prima di essere trasferito all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. Si tratterebbe di un detenuto, arrestato nell'operazione antimafia della Dda.

CORONAVIRUS IN ITALIA

Crescita della curva epidemica in Italia, con 208 nuovi casi oggi (di cui 111 in Lombardia), contro i 192 di ieri. A fronte però, come sempre il lunedì, di un basso numero di tamponi, 22.166, contro i 34.462, anche questa cifra ben lontana agli oltre 70.000 del picco. I casi totali dall’inizio dell’epidemia di Covid-19 sono 241.819. Le regioni che oggi non riportano nuovi casi sono: Marche, Trentino Alto Adige, Puglia, Abruzzo, Umbria, Val d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata.

DONNA FA IL BAGNO DOPO AVER MANGIATO E MUORE

Tragedia a Mondello, la spiaggia di Palermo, dove una donna di 68 anni è morta in mare per un malore, probabilmente causato da una congestione. La donna è stata soccorsa dal personale del 118, dagli uomini della Capitaneria di Porto e da una dottoressa che si trovava in spiaggia.

E' MORTO ENNIO MORRICONE

E' morto nella notte in una clinica romana per le conseguenze di una caduta il premio Oscar Ennio Morricone. Il grande musicista e compositore, autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale.

RISSA IN VIA DEL CELSO: DUE DENUNCIATI

Denunciati due giovani per la violenta rissa di sabato notte in via del Celso fra due comitive di amici. Si tratta di un 22enne e di un 25enne di Monreale, già con numerosi precedenti di polizia, che, secondo il racconto di alcuni ragazzi picchiati, sarebbe nata dalla richiesta di informazioni su un pub della zona. 

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY